piemonteinfesta

Occit’Amo, Festival multisensoriale delle Valli Occitane

04 luglio / 15 agosto - Luoghi vari
Occit’Amo, Festival multisensoriale delle Valli Occitane a

Occit’Amo, Festival multisensoriale delle Valli Occitane, ha l’ambizioso obiettivo di unire la magica atmosfera della musica popolare, etnica e tradizionale con il fascino di tesori d’arte disseminati sulle montagne delle Valli Stura, Maira e Po/Bronda, la Pianura del Saluzzese, le Valli Varaita e Grana.

Occit’amo è divertimento, balli, sonorità occitane. Ma è anche cultura, outdoor, libri, buon cibo. Tutto questo in un’ambientazione splendida, in grado di muoversi tra vallate e pianure incorniciate dal Monviso.

«Occit’amo è una grande occasione per affermare, attraverso la cultura e la musica, l'identità e la tradizione della nostra storia. La musica popolare, i balli, la letteratura hanno profonde radici in tutte le regioni italiane e in tutti i paesi del mondo. Queste culture possono convivere e possono arricchirsi reciprocamente: le radici, se condivise, aiutano la propria identità e la propria cultura ad aprirsi al mondo».

Il programma di Occit'Amo 2018

Edizione 2018 dal 4 luglio e 15 agosto. Oltre venti concerti e sei weekend ricchi di laboratori, cinema, performances, gusto, artigianato, letteratura. Luoghi di grande fascino, paesaggi mozza fiato, Castelli, Palazzi e antiche Chiese medievali a fare da palco. La salita al Monviso in ghironda e, se il “Re” lo vorrà, il concerto più alto d’Europa. Due tappe francesi, due grandi ospiti, gruppi da Italia e Francia.

Dove e quando
Le Valli Stura, Maira, Po-Bronda e Infernotto, la Pianura del Saluzzese, le Valli Varaita e Grana dal 4 luglio 2018 sono pronte ad accogliere 22 gruppi musicali provenienti da tutta Italia e Francia, scrittori e cantanti che fanno letteratura. Un focus su sonorità che vedranno rappresentate tutte le regioni storiche dell'Occitania d'oltralpe e alcuni stage perché anche l’insegnamento sia uno fra i momenti cardine del Festival.

Danza e musica popolare, abbracci collettivi a ritmo condiviso, voglia esuberante di suonare ma anche passeggiate alla scoperta delle malghe o tour in bicicletta per scoprire sentieri e prodotti delle vallate o agri-gelaterie che hanno ridato vita e gioia ad antiche borgate. Sei week-end che non vogliono essere dei singoli appuntamenti di intrattenimento, ma una serie di eventi legati tra loro e inseriti all’interno di una vera e propria offerta turistica.

Protagoniste assolute saranno ovviamente la musica e la cultura occitana, declinate in molteplici forme d'arte che vanno dalla danza alla rappresentazione, canora e corale, fino al cinema e alla parola, e saranno legate tra loro da un vincolo strettissimo con il patrimonio paesaggistico e artistico locale: i sentieri, le baite, i colli, le chiese, le cappelle, i conventi, siti storici e architettonici di pregio saranno palco naturale.

Portabandiera di questa edizione un cantautore, Francesco De Gregori. Artista fra i più importanti della scena musicale italiana, nelle sue canzoni ha saputo far incontrare musicalmente sonorità varie, dal rock alla canzone d'autore, con riferimenti anche alla musica popolare.


Per maggiori informazioni

Sito di Occit'Amo Festival - Pagina Facebook Occit'Amo


Ultima modifica 15/06/2018 ore 14:54


CONDIVIDI SU   FacebookTwitterGoogle+

Home Piemonte in festa Sagre in Piemonte Feste in Piemonte Mercatini e fiere Festival e rassegne Altri eventi in Piemonte Eventi di rilievo
Seguici su
Segnala un evento
ricerca avanzata »
Feste, sagre, eventi, mercatini a Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
Sagre, feste, mercatini, eventi a Alessandria Asti Biella Cuneo Novara Torino Verbano-Cusio-Ossola Vercelli
Elenco feste e sagre
N.B. piemonteinfesta.com non è in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Chi siamo | Contatti | Termini di utilizzo | Privacy | Cookie