piemonteinfesta

Cocciar le uova a Rivoli

14 / 21 aprile - Rivoli (TO)
Cocciar le uova a Rivoli a Rivoli

A seguito dell’alluvione del Polesine del 1951 una nutrita comunità polesana si è stanziata a Rivoli, dove ha ripreso le proprie tradizioni d’origine, tra cui quella del Cocciar le uova nella mattina del giorno di Pasqua. Si tratta di un gioco che pare sia stato importato dai navigatori veneziani dal mondo arabo.

Oltre mille polesani residenti in varie località del Piemonte si ritrovano la mattina di Pasqua a giocare con le uova in piazza Martiri della Libertà di Rivoli, l’unica città del Piemonte e di tutto il nord ovest dove questa tradizione viene riproposta ogni anno.

Ben 5000 uova colorate saranno esposte in piazza e messe a disposizione dei giocatori: si formeranno gruppi di dieci-dodici persone, ciascuno con un uovo in mano; dopo aver deposto le uova a terra, si fa la conta. Il primo giocatore prende il primo uovo della fila e lo batte sul secondo e via di seguito, cercando di mantenere intatto il proprio. Chi resta con l’uovo intatto vince e continua a battere sulle altre uova.

Il gioco si svolge a Rivoli ininterrottamente dal 1952 e costituisce un forte momento di aggregazione e di identità regionale comunitaria. All’iniziativa è tradizione che i genitori e i nonni accompagnino i bambini ed i ragazzi per far vedere loro il gioco antico in modo che questo possa essere tramandato di generazione in generazione.


Per maggiori informazioni

Sito del Comune di Rivoli


Ultima modifica 27/02/2019 ore 11:42


CONDIVIDI SU   FacebookTwitterGoogle+

Home Piemonte in festa Sagre in Piemonte Feste in Piemonte Mercatini e fiere Festival e rassegne Altri eventi in Piemonte Eventi di rilievo
Seguici su
Segnala un evento
ricerca avanzata »
Feste, sagre, eventi, mercatini a Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
Sagre, feste, mercatini, eventi a Alessandria Asti Biella Cuneo Novara Torino Verbano-Cusio-Ossola Vercelli
Elenco feste e sagre
N.B. piemonteinfesta.com non è in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Chi siamo | Contatti | Termini di utilizzo | Privacy | Cookie