piemonteinfesta

Carleve 'd Caraj a Caraglio

febbraio - Caraglio (CN)
Attenzione: la pagina potrebbe fare riferimento a un evento passato o da confermare
Carleve 'd Caraj a Caraglio a Caraglio

A Caraglio la festa di Carnevale si lega alla storia, ad una rivolta popolare e alla nascita di Cuneo. Le maschere protagoniste del Carnevale di Caraglio sono il Dusu, la giovane Cecilia e il fiero Roldano.

Le vicende storiche.
Una notte del 1198 Caraglio fu svegliata da un urlo di morte che proveniva dal castello. L'ultimo grido del Dusu, signorotto despota del luogo, fu causato dalla pugnalata che ricevette dalla giovane Cecilia che con uno stiletto nascosto nella sua lunga chioma bionda mise fine alle sue angherie.

Cecilia si era ribellatta all'obbligo dello "jus prime noctis", usanza in voga nel Medioevo, che i signori imponevano alle giovani donne costrette a passare con loro la prima notte di nozze. Il suo gesto fu anche un segnale, di colpo la notte si illuminò di tanti fuochi accesi sulle colline vicine. Era l’inizio della rivolta popolare guidata da Roldano, giovane sposo della stessa Cecilia, che si battè contro il potere di vita e morte dei meschini padroni del luogo. Da quella rivolta ne seguirono delle altre e i paesi vennero liberati. Ma la liberà non durò a lungo e i rivoltosi dovettero fuggire dalla collera dei torvi parenti e amici di quei signorotti deposti. I fuggiaschi si rifugiarono nella terra di mezzo tra due fiumi poco distante dai loro paesi.

Da quel momento iniziò la storia di una nuova città: Cuneo. Il ricordo di quei tempi è ancora fervido tant’è che i due eroi, Cecilia e Roldano, divennero le maschere caragliesi e il Dusu divenne il Cicio (pupazzo) da bruciare a Carnevale. Così si saldò l'antica usanza alpina beneaugurante che segna il passaggio dall’inverno, triste periodo di morte e tirannia, verso l’imminente primavera, inizio di una nuova vita.

Edizione 2018 - Il Carnevale di Caraglio sarà sostenibile.
Nella sfilata prevista domenica 4 febbraio non saranno presenti i grandi carri allegorici che avevano caratterizzato l’appuntamento di questi ultimi anni, ripetuti nella triade Busca - Caraglio- Dronero. Sarà quindi un carnevale “slow”, più vicino al folclore tipico di queste terre.

Non mancherà il tradizionale rogo del Cicio con le sembianze dell’antico tiranno del contado di Caraglio. Un rito ancestrale, liberatorio e di augurio, che affonda le radici in un passato lontano e fumoso dove, in origine, si bruciava un pupazzo di sterpaglie, poi, nel recente passato, una figura scelta da un carro allegorico della sfilata e, oggi, questa raffigurazione che lega tradizione e racconto di un territorio.

Programma Carnevale di Caraglio 2018


Per maggiori informazioni

Sito Comune di Caraglio - Sito Insieme per Caraglio


Ultima modifica 16/01/2019 ore 12:34


CONDIVIDI SU   FacebookTwitterGoogle+

Home Piemonte in festa Sagre in Piemonte Feste in Piemonte Mercatini e fiere Festival e rassegne Altri eventi in Piemonte Eventi di rilievo
Seguici su
Segnala un evento
ricerca avanzata »
Feste, sagre, eventi, mercatini a Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
Sagre, feste, mercatini, eventi a Alessandria Asti Biella Cuneo Novara Torino Verbano-Cusio-Ossola Vercelli
Elenco feste e sagre
N.B. piemonteinfesta.com non è in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Chi siamo | Contatti | Termini di utilizzo | Privacy | Cookie